Benvenuto ospite. Effettua il oppure registrati al sito per accedere ai nostri servizi.

Le Diarie in una Polizza Infortuni. La Diaria da Gesso. La Diaria da Inabilità Temporanea. La Diaria da Ricovero. Cosa sono? Come funzionano e cosa coprono?

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Share on Google+0Email this to someone

Le Diarie in una Polizza Infortuni rappresentano un’ulteriore tutela nei confronti dell’Assicurato in caso di infortunio.

A seguito di infortunio, le lesioni fisiche possono essere anche di entità tale da non arrecare postumi invalidanti, ma da costringere all’inattività il soggetto per un determinato periodo di tempo a causa di un ricovero e della successiva convalescenza, dell’applicazione di un tutore immobilizzante o per qualsiasi altro motivo che cagioni un’Inabilità Temporanea.

Tale inattività comporta per l’Assicurato un’incapacità di produrre reddito anche se solo temporanea. Le Diarie intervengono in questo caso con lo scopo di reintegrare la perdita economica a seguito dell’evento dannoso.

Analizziamo quali tipologie di Diarie esistono e come funzionano :

  • Diaria da Ricovero. Per questa garanzia l’Assicurato sceglie un importo che gli verrà corrisposto per ogni giorno di Ricovero in struttura ospedaliera pubblica o privata (talvolta anche in regime di Day-Hospital). La Compagnia corrisponderà l’indennità per ogni giorno di Ricovero e al massimo per 365 giorni. È possibile che l’importo stabilito per la Diaria sia corrisposto anche per i giorni successivi al Ricovero come Indennità di Convalescenza. È necessario consultare le Condizioni di Assicurazione del prodotto per comprendere se l’Indennità di Convalescenza è prestata con quella prevista per il Ricovero o se costituisce garanzia a se stante e da acquistare separatamente. L’Indennità di Convalescenza è corrisposta per un numero massimo di giorni variabili a seconda del prodotto, ma che solitamente è pari a 30.
  • Diaria da Gesso. L’Indennità per applicazione di Gessatura o Tutore Immobilizzante è prestata per ogni giorno di applicazione e per un periodo massimo che solitamente è pari a 60 giorni. È tuttavia necessario consultare le Condizioni di Assicurazione per comprendere se l’applicazione del Tutore Immobilizzante (che è diverso dalla Gessatura) è compresa in Garanzia. Anche in questo caso l’importo giornaliero viene scelto dall’Assicurato (rispettando i limiti assuntivi del prodotto) in base alle proprie esigenze di tutela.
  • Diaria da Inabilità Temporanea. Questa Garanzia è molto costosa ed’è prestata nel caso in cui, a seguito di infortunio, l’Assicurato si trovi nell’incapacità fisica di attendere alle sue occupazioni. Ciò significa che non è necessario un Ricovero o la Gessatura affinché nascano i presupposti per l’erogazione dell’Indennità. È attraverso l’esame della documentazione medica presentata e rinnovata circa ogni 15 giorni (per comunicare il decorso delle lesioni) che viene stabilito se il soggetto è nella totale o parziale incapacità di svolgere le sue mansioni. La totale incapacità comporta la liquidazione dell’intera Indennità stabilita in Polizza. La parziale incapacità comporta l’erogazione del 50% dell’Indennità pattuita. Il periodo di inabilità viene suddiviso infatti in periodo di totale inabilità e periodo di parziale inabilità. La Garanzia è soggetta a una franchigia costituita dal numero dei giorni in cui resta inefficace. In pratica, a seconda delle Condizioni di Assicurazione del prodotto, è possibile che l’Indennità sia prestata soltanto dall’ottavo giorno successivo a quello dell’infortunio o addirittura dal sedicesimo. L’Indennità da Inabilità può essere corrisposta fino ad un massimo di 365 giorni.

A seconda delle Condizioni di Assicurazione del prodotto che stiamo valutando o abbiamo acquistato le Diarie appena analizzate possono essere cumulabili o meno.

Nella maggior parte dei casi l’Indennità per Gessatura/Immobilizzazione è cumulabile con l’Indennità da Ricovero ovvero se sono assicurate entrambe le Diarie, in caso di applicazione di Gessatura/Immobilizzazione e contemporaneo Ricovero, vengono erogate simultaneamente.

L’Indennità per Inabilità Temporanea non è solitamente cumulabile con nessuna delle altre Diarie prese in esame e può essere corrisposta per integrare la sopravvenuta inefficacia delle altre Garanzie prestate. Ad esempio, in caso di un’Inabilità con durata 90 giorni ed applicazione di Gessatura, potrebbe essere corrisposta la Diaria da Gesso per 60 giorni (periodo massimo di efficacia) e la Diaria di Inabilità per i restanti 30 giorni.

Le Diarie in una Polizza Infortuni. La Diaria da Gesso. La Diaria da Inabilità Temporanea. La Diaria da Ricovero. Cosa sono? Come funzionano e cosa coprono?
3.8 (76%) 5 votes
The following two tabs change content below.
AmicoAssicuratore
Nato nel 2010 da un'idea di Pietro Sorano, AmicoAssicuratore.it, con i suoi 40.000 visitatori mensili, è oggi una delle più importanti realtà editoriali indipendenti in ambito assicurativo, nonché punto di riferimento per molti utenti che vogliono comprendere il funzionamento delle Polizze di Assicurazione. AmicoAssicuratore.it è un Blog libero, gratuito ed accessibile a tutti. AmicoAssicuratore.it non svolge in alcun modo attività di Intermediazione Assicurativa Online e non percepisce alcun compenso dall'utenza del Blog. Per maggiori Informazioni leggi i Termini di Utilizzo e l'Informativa sulla Privacy & Cookie che troverai in fondo ad ogni pagina del Blog.
AmicoAssicuratore

Ultimi post di AmicoAssicuratore (vedi tutti)

Lascia un commento

Or

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.