Benvenuto ospite. Effettua il oppure registrati al sito per accedere ai nostri servizi.

L’Assicurazione sulla Casa

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Share on Google+0Email this to someone

CONFRONTA POLIZZE CASA

Quanti sacrifici per acquistare la tua prima casa : un mutuo (per chi è riuscito ad ottenerne uno) e tante rinunce. Ma tutto potrebbe essere cancellato in pochi istanti da un incendio, da un terremoto, da un’alluvione o da un sovraccarico di neve sul tetto.

Fortunatamente parliamo di eventi che si verificano molto raramente, ma che al loro manifestarsi mandano in frantumi il sogno di una vita. Assicurare la propria abitazione non è nel nostro Paese una pratica molto diffusa, un po’ per mancanza di cultura assicurativa (e questo vale anche per tutte le altre tipologie di prodotto assicurativo) e un po’ per la diffidenza nei confronti degli intermediari assicurativi e delle Compagnie di Assicurazioni (spesso a causa dell’incapacità degli intermediari stessi di divulgare in modo semplice e trasparente il complesso mondo delle Assicurazioni).

A volte l’Istituto di Credito vincola l’erogazione del finanziamento (mutuo) alla stipulazione di un’Assicurazione Incendio sulla casa che abbiamo appena acquistato. Questo perché la Banca, essendo a tutti gli effetti indirettamente proprietaria dell’immobile sino al termine del finanziamento, vuole proteggere il capitale investito da eventi che potrebbero non consentirne il recupero. (Ad esempio in caso di Incendio o di Terremoto). In questi casi l’Assicurazione viene vincolata a favore della Banca e la Compagnia, in caso di evento dannoso, o in caso di mancato pagamento delle rate di premio, deve darne tempestiva comunicazione all’Istituto di Credito.

La Polizza sulla Casa, come spesso viene chiamata, e nella veste in cui viene presentata dalla maggior parte delle Compagnie di Assicurazioni, è un sistema di garanzie per proteggere l’abitazione (principale, saltuaria, di villeggiatura). Questa tipologia di Assicurazioni viene identificata con il termine “multirischio” proprio perché attraverso un unico contratto possono essere assicurati rischi molto diversi tra loro come l’incendio, il furto, la responsabilità civile della proprietà e/o della vita privata, l’assistenza e la tutela legale.  I rischi (o le categorie omogenee di rischio) vengono  suddivisi in “Quadri”, ognuno dei quali disciplinato distintamente in un’apposita sezione della normativa contrattuale.

E’ come stipulare un’Assicurazione Incendio, un’Assicurazione Furto, un’Assicurazione di Responsabilità Civile, un’altra per l’Assistenza o ancora per la Tutela Legale, con un unico contratto e quindi una sola polizza.

Passiamo ad analizzare nel dettaglio i vari “Quadri” che caratterizzano un’Assicurazione sulla Casa. Cercheremo di coglierne gli aspetti comuni a tutte la variegate proposte del mercato assicurativo e di rispondere ai quesiti più frequenti posti dagli assicurati.

Vota questo Articolo!
The following two tabs change content below.
AmicoAssicuratore
Nato nel 2010 da un'idea di Pietro Sorano, AmicoAssicuratore.it, con i suoi 40.000 visitatori mensili, è oggi una delle più importanti realtà editoriali indipendenti in ambito assicurativo, nonché punto di riferimento per molti utenti che vogliono comprendere il funzionamento delle Polizze di Assicurazione. AmicoAssicuratore.it è un Blog libero, gratuito ed accessibile a tutti. AmicoAssicuratore.it non svolge in alcun modo attività di Intermediazione Assicurativa Online e non percepisce alcun compenso dall'utenza del Blog. Per maggiori Informazioni leggi i Termini di Utilizzo e l'Informativa sulla Privacy & Cookie che troverai in fondo ad ogni pagina del Blog.
AmicoAssicuratore

Ultimi post di AmicoAssicuratore (vedi tutti)

Lascia un commento

Or

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.