Benvenuto ospite. Effettua il oppure registrati al sito per accedere ai nostri servizi.

La Franchigia Decrescente

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Share on Google+0Email this to someone

Una Formula particolare di Franchigia con la quale potremmo avere a che fare leggendo le condizioni di Polizza è quella detta “Decrescente”.

Ferma restando la definizione di Franchigia che rappresenta la parte del danno a carico dell’Assicurato in misura fissa (in Euro o in Percentuale), è più immediato e semplice fare un esempio numerico :

 

Franchigia Decrescente prevista dalla Polizza : € 200,00

Primo Anno di Assicurazione : Non si verificano sinistri. La Franchigia per l’anno successivo sarà € 150,00.

Secondo Anno di Assicurazione : Si verifica un sinistro. La Franchigia per il Terzo Anno tornerà quella iniziale : € 200,00 e il sinistro dell’Anno in corso sarà liquidato lasciando a carico dell’Assicurato € 150,00.

Terzo Anno di Assicurazione : Non si verificano sinistri. La Franchigia per il Quarto Anno sarà pari a € 150,00.

Quarto Anno di Assicurazione : Non si verificano sinistri. La Franchigia per il Quinto Anno sarà pari a € 100,00.

Quinto Anno di Assicurazione : Non si verificano sinistri. La Franchigia per il Sesto Anno sarà pari a € 50,00.

Sesto Anno di Assicurazione : Non si verificano sinistri. La Franchigia per il Settimo Anno sarà pari a € 0,00. (Assenza di Franchigia).

Settimo Anno di Assicurazione : Si verifica un sinistro. La Franchigia per l’Ottavo Anno tornerà ad essere quella prevista inizialmente dal Contratto, € 200,00. Il sinistro in corso sarà invece liquidato senza applicazione di Franchigia. Per cui tutto il danno resterà a carico della Compagnia.

 

La Franchigia Decrescente rappresenta dunque una Formula che tende a premiare l’assenza di sinistri per la Polizza stipulata e quindi i “comportamenti” virtuosi degli Assicurati. In realtà se nell’RC Auto la definizione di “comportamento virtuoso” può avere una logica in quanto il sinistro potrebbe dipendere dalla guida poco attenta o indisciplinata del conducente, nell’Assicurazione Casa o Assicurazione Infortuni (a titolo di esempio) è del tutto imprevedibile, per cui si tratta semplicemente di “fortuna”.

Ma se la fortuna ci assiste, nel tempo e come appena visto, con una formula decrescente riusciremmo, in assenza di sinistri, a limitare o in alcuni casi ad azzerare il danno a nostro carico.

La Franchigia Decrescente
3 (60%) 1 vote
The following two tabs change content below.
AmicoAssicuratore
Nato nel 2010 da un'idea di Pietro Sorano, AmicoAssicuratore.it, con i suoi 40.000 visitatori mensili, è oggi una delle più importanti realtà editoriali indipendenti in ambito assicurativo, nonché punto di riferimento per molti utenti che vogliono comprendere il funzionamento delle Polizze di Assicurazione. AmicoAssicuratore.it è un Blog libero, gratuito ed accessibile a tutti. AmicoAssicuratore.it non svolge in alcun modo attività di Intermediazione Assicurativa Online e non percepisce alcun compenso dall'utenza del Blog. Per maggiori Informazioni leggi i Termini di Utilizzo e l'Informativa sulla Privacy & Cookie che troverai in fondo ad ogni pagina del Blog.
AmicoAssicuratore

Ultimi post di AmicoAssicuratore (vedi tutti)

Lascia un commento

Or

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.