Tacito Rinnovo

2
70

Il rinnovo del contratto può essere tacito oppure no. Se nel contratto di Assicurazione è previsto il tacito rinnovo vuol dire che giunto a scadenza, e in assenza di disdetta, si rinnoverà per una durata che sarà pari a un anno in caso di contratti annuali, due anni in caso di contratti poliennali, come prevede l’articolo 1899 del codice civile.

Se nel contratto di Assicurazione non è previsto il tacito rinnovo (e questo accade spesso nell’Assicurazione Malattia) vorrà dire che, giunto a scadenza e, senza necessità di disdetta, cesserà di produrre i suoi effetti.

Si precisa che queste argomentazioni fanno riferimento esclusivamente alle Assicurazioni contro i danni, perché nelle Assicurazioni sulla vita l’obbligatorietà del pagamento del premio è circoscritta alla prima annualità.

Articolo precedentePolizze Poliennali
Prossimo articoloDichiarazioni dell’Assicurato
AmicoAssicuratore

Nato nel 2010 da un’idea di Pietro Sorano, AmicoAssicuratore.it, con i suoi 40.000 visitatori mensili, è oggi una delle più importanti realtà editoriali indipendenti in ambito assicurativo, nonché punto di riferimento per molti utenti che vogliono comprendere il funzionamento delle Polizze di Assicurazione. AmicoAssicuratore.it è un Blog libero, gratuito ed accessibile a tutti. AmicoAssicuratore.it non svolge in alcun modo attività di Intermediazione Assicurativa Online e non percepisce alcun compenso dall’utenza del Blog. Per maggiori Informazioni leggi i Termini di Utilizzo e l’Informativa sulla Privacy & Cookie che troverai in fondo ad ogni pagina del Blog.

2 Commenti

    • Gentile Giuseppe, se il suo Contratto è giunto a scadenza (e le Polizze Malattia in genere a scadenza non prevedono il tacito rinnovo) non è prevista la copertura nei 15 giorni successivi.
      Cordialmente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Il tempo è scaduto. Ricarica un nuovo codice di controllo. Grazie.