Assicurazione sulla Casa – Garanzia Cristalli

CONFRONTA POLIZZE CASA

Nel Quadro Incendio oppure in un Quadro appositamente dedicato, un’altra garanzia da valutare è quella relativa ai “Cristalli”.

Inserendo questa garanzia la Compagnia rimborsa le spese sostenute per sostituire specchi, insegne, lastre di vetro o cristallo all’interno o all’esterno del fabbricato assicurato a causa di rottura accidentale.

Non sono compresi i danni avvenuti durante un trasloco o una ristrutturazione, o le rigature e le scheggiature.

Per le rigature e le scheggiature, queste comportano certamente una necessaria sostituzione del vetro ma non sono indennizzabili in quanto non definibili come “rotture”.

La Garanzia “Cristalli” è molto importante in quanto, come abbiamo detto parlando della garanzia “Eventi Socio-Politici”, paga anche le rotture avvenute in caso di Atti Vandalici altrimenti non ricomprese.

Questa esclusione da origine a numerose diatribe con la Compagnia di Assicurazioni per cui è necessario, prima di stipulare la Polizza Casa, analizzare insieme al proprio intermediario tutte le esclusioni e chiedere se l’eventuale rottura del vetro sia compresa o necessita dell’inserimento dell’apposita garanzia “Cristalli”.

In alcuni casi viene esplicitamente esclusa la rottura dei cristalli avvenuta in occasione di Atti Vandalici. In altri è indennizzabile con la detrazione di una franchigia o scoperto.

La garanzia “Cristalli” è prestata a Primo Rischio Assoluto, di solito senza applicazione di franchigie o scoperti e con un limite di indennizzo annuo e per sinistro ben definito (solitamente scelto dal Contraente al momento della stipula).

LASCIA UN COMMENTO

Or
Please enter your comment!
Please enter your name here

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.